9/365 scegliere, informandosi

Uno cresce per anni convinto che il calcio sia solo nel latte e latticini. Pubblicità, tv, voci. Come se le mucche lo producessero assieme al latte. Le mucche fanno latte. Eh no. Le mucche producono latte in seguito ad una gravidanza. Come tua madre. Solo che tua madre non viene continuamente inseminata per farla partorire […]

Continua a leggere

8/365 metti le mani in pasta

Lavoraci, sporcati, sperimenta ogni nuovo progetto. Magari il primo tentativo non sará perfetto, ma potrai sempre migliorare da te.Imparando dalle tue lune storte.

Continua a leggere

7/365 compriamo vissuto

Alcuni a sentir la parola “usato” ai schifano. Sostituendo con “vissuto” tutto prende un’altra piega. Un capo, libro, gioco vissuto ha dietro una storia. Diventando tuo, la storia si arricchisce con te e dandolo ad altri, continuerà.

Continua a leggere

6/365 stupisciti ogni giorno

Quando la befana, poi, ti fa ste sorprese, è ancora più facile. “Perché ha usato le calze di papà questa volta? Secondo me perché le ha lasciate in giro chissà dove (speriamo pulite) e ha usato loro per i suoi doni.Perché non davanti al camino dici?Tu metteresti un ghiacciolo sotto l’ascella?Sì borly, lo so che […]

Continua a leggere

5/365 siate concime, non merde

Anzichè comprare fertilizzanti chimici, tenete in un angolo del giardino o balcone una decompostiera che vi servirà da aggiungere al terriccio per le vostre piantine. Veder crescere qualcosa da un minuscolo seme vi darà gioia e bontà (non nel senso che sarete più buoni, ma sicuramente che mangerete qualcosa di più buono) -scarti vegetali-fondi di […]

Continua a leggere