Borly – settimana 41

Frutta e verdura finite. Pure l’app non ha più spunti. Se posso suggerire, dalla settimana 41 in poi, io metterei gli animali: uscirebbero elefanti, orche, rinoceronti.

Se non altro arrivata a sto punto una sa che massimo qualche giorno tutto verrà indotto nel caso in cui non parta tutto all’improvviso. Chiaramente non salto dalla gioia all’idea di essere ipoteticamente sdraiata in un letto o anche in piedi in camicia da notte con pecora serigrafata ad attendere il dolore, ma mica per il dolore in sè, ma per il fatto che sei lì ad aspettarlo.

Per rendervi meglio l’idea: quando alle superiori la prof diceva “interroghiamo” tu potevi:

  • cercare nello zaino un amico immaginario
  • guardarla sprezzante negli occhi con aria di sfida come si dovrebbe fare quando incontri un orso
  • scrivere sul diario le tue ultime volontà

e avevi comunque qualche possibilità di scampartela. Con l’induzione no, anzi, se non funziona il primo metodo, si continua con gli altri, perchè ovviamente mica puoi lasciare tutto a metà. Nel caso, mi armerò di carta, penna, Kobo, carte, mp3 e in qualche modo passerò l’attesa. Che saranno mai una manciata di ore/giorni rispetto a quasi 10 mesi? Pensiamo alle povere elefantesse che si fanno 22 mesi di gestazione, suvvia!

A tutte (perchè sono più femmine essendo più curiose di indole) quelle che continuano a scrivermi e chiedermi se sono stanca e novità, smettetela – davvero. Nuoto ancora tranquillamente e no, non ho novità, altrimenti le comunicherei. Non sono ai livelli della Chiara col Leone, ma non mi pare di avervi mai nascosto nulla. Quindi mettete da parte la vostra curiosità, che tanto so mangiate e dormite lo stesso. Non è cattiveria, ma quieto vivere.

Abbiamo fatto il primo controllo OutOfTime qualche giorno fa e Borly sta benissimo: vispo come una cavalletta, ancora con un’ottima quantità di liquido per nuotare in santa pace e posizionato bene sul blocco di partenza. Fratello utero é ancora lungo e sorella dilatazione ancora a livelli insulsi. Se volete ulteriori particolari posso mandarvi in privato le mie opere intestinali mattutine.

E basta parlarmi di lune che tecnicamente il 19 era la nuova, il 24 la mezza e oggi la piena. Direi che le abbiamo finite, no? Avessi voluto consulenze astrologiche avrei chiamato Paolo Fox.

Sulla forma della pancia non mi dilungo perchè anche questo teorema mi sa tanto di uno dei servizi di Studio Aperto nei quali esordiscono con “secondo uno studio dell’università di Timbuctù, vive meglio chi si fa i cazzi suoi”. La mia pancia é sempre stata alta e a forma di menhir, solida, dura e tesa. Non morbidosa come un mega pupazzo della Trudy, nè tonda come il cerchio di Giotto. Quindi basta dire che mi si deve abbassare. Perchè a me l’unica cosa che si abbassano sono i coglioni. Nemmeno le emorroidi.

Secondo il calendario Borly doveva essere di marzo e invece magari sarà di aprile, pensate cambi qualcosa nell’equilibrio cosmico? Quanti vostri fidanzati dovevano essere “per sempre” e invece si sono rivelati “perlamordiddddio!” ??

Nei prossimi giorni, se avrà voglia busserà..e se non si convincerà da solo gli manderemo uno sfratto esecutivo.

Nel frattempo passate una buona Pasqua, ingolfatevi di uova di cioccolato e rotolate con noi.

Ditini medi da Borly a tutti. Pure al convivente che se la ride quando il piccolo unicorno usa la mia pancia come un sacco da boxe.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...