WIR – L’uomo che piantava gli alberi

“Perché la personalità di un uomo riveli qualità veramente eccezionali, bisogna avere la fortuna di poter osservare la sua azione nel corso di lunghi anni. Se tale azione è priva di ogni egoismo, se l’idea che la dirige è di una generosità senza pari, se con assoluta certezza non ha mai ricercato alcuna ricompensa e per di più ha lasciato sul mondo tracce visibili, ci troviamo allora, senza rischio d’errore, di fronte a una personalità indimenticabile.”

 

L-uomo-che-piantava-gli-alberi

L’ho letto durante le 2 lunghissime code di un’andata e ritorno dal lavoro. Oggi per esattezza.
E dopo la prima metà, sapevo già sarebbe stata una giornata migliore.
Libro corto, é vero, ma sa restare.

Elzéard Bouffier vive solo in un paesino sperduto e pianta gli alberi. Seleziona accuratamente le ghiande per le querce, valuta bene il terreno in cui piantare faggi; imperterrito e con una meticolosità e calma invidiabile, modifica il paesaggio intorno a lui, portando la vita.

Consigliato:

  • a chi non parla molto, ma fa
  • ai fan de “Il piccolo Principe”
  • a chi sa che la Natura fa quel che le pare

Sconsigliato:

  • a chi spacca gli alberi nei boschi
  • a chi calpesta l’erba
  • a chi compra le piante finte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...