WIR – LA FORMA DELL’ACQUA

“Incapace di percepire la forma di Te, ti trovo tutto intorno a me. La tua presenza mi riempie gli occhi del tuo amore, umilia il mio cuore, perché tu sei ovunque”

formaacqua

Romanzo non proprio convenzionale, anche se un po’ prevedibile in alcuni punti. Innamorarsi di quello che a tutti sembra un mostro, a volte è invece una rivelazione per esser felici. Perchè spesso “mostro” è ciò che non conosciamo, ciò che è tradizionalmente differente da noi.

Davvero difficile immedesimarsi nella protagonista senza voce del romanzo, ma davvero liberatorio il finale, da bolle di sollievo.

Consigliato:

  • a chi ha un amore che gli altri non comprendono
  • a chi si avvicina agli altri in punta di piedi
  • a chi non sa ancora quanto a fondo può nuotare

Sconsigliato:

  • a chi amagli stereotipi
  • a chi non sa tacere
  • a chi pensa a sè innanzitutto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...