La Divina, Domenica Mattina

Io mi sveglio presto, perché dormire la trovo una gran perdita di tempo. Non sapendo quanto starò qui, meglio me la goda il più possibile, anche fosse solo svaccata sul divano. Son fatalista, vivo sul chi va là, chi resta qua. Chi deve andar non sa. Insomma, ste robe qua.

Poi, la domenica mattina, io la trovo meravigliosa. Perché è l’unica parte della settimana veramente MIA, dove scelgo IO cosa fare, per ME. Stamattina poi, Divina. E per quanto tutti ne stiano già parlando, mi accodo anch’io e voi che mi avete fracassato le ovaie per 28.5 anni parlando di calcio, calcio, calcio..se non avete voglia di leggere, andate a farvi una sessione di stretching, senza rompere i coglioning.

2016-05-21T154532Z_383406539_LR1EC5L17RLD7_RTRMADP_3_AQUATICS-EUROPE-kLmD-U1080383447948V4E-1024x576@LaStampa.it

Io la potrei stimare già solo per i manzi di cui si circonda. O per come riesca a mettersi la cuffia con le unghie finte. Io ho grosse difficoltà pure con quelle mangiate. Ha la fronte che potreste stenderci la pastasfoglia. Le spalle che farebbero ombra ad una tavolata di carpentieri. E sì, probabilmente se la tira pure. Ma a me piace e credo si faccia un culo quadro per ottenere i suoi risultati, quindi cari i miei Balotelliani con le Maserati, date a Cesare quel che è di Cesare. E non sto parlando di Maldini. Ma della Fede, la Pellegrini. Non mi interessa elencarvi i tempi o i colori delle medaglie, mi interessa che per oggi non parliate di calcio, ma di nuoto. Della Pellegrini, di Magnini, dei vostri acquatici bambini, insomma, di acqua. Non delle solite palle. Please.

Mia figlia, quando le sue amiche le diranno “andiamo a fare due vasche in centro?” risponderà -ma in centro non c’è la piscina-. E verrà magari presa in giro dalle shoppingare di turno. E pazienza, si troverà nuove amiche. E a 30 anni, mentre le sue coetanee andranno in giro con le stampelle per esser cadute dai tacchi (storia vera), lei avrà persino il coraggio di farsi i selfie struccata. E sarà comunque divina.

Io ci sto ancora lavorando, i selfie struccata li fo, ma meglio filtrarli un po’ dove si può.

Per quanto riguarda la dieta, mi concedo uno strappo a settimana e un paio di crampi al mese. I 60 li vedo, non sono un miraggio, ma niente duKan: a me mi basta un gatt e qualche banan.

E a 28.5 anni, mentre le mie coetanee si dividono tra pannolini e rientri all’alba con occhiaie fino all’ombelico e piedi gonfi come gommoni, io ho l’arroganza di farmi un selfie struccata. Durante lo strappo settimanale.

io

 

E sono comunque divina. Pure la domenica mattina.

 

(Magnini é uscito a prendere le sigarette, ha detto che stava fuori un attimo. 10 ore fa.)

 

Annunci

2 risposte a "La Divina, Domenica Mattina"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...