38 settimane e mezzo

“Massssì, l’importante è che stai bene”. A parte -che stia-.

Continua a leggere

Borly – settimana 31

Ci sono anche risvolti belli, per carità: tipo che nuotando a dorso chi ti vede dalla corsia accanto pensa tu sia una sorta di dromedario sott’acqua, vedendo una sola gobba che emerge dal cloro come l’iceberg del Titanic

Continua a leggere

Borly – settimana 30

Io ansia non ne ho, non perchè sia una persona particolarmente coraggiosa, ma perchè non sapendo a cosa vado incontro, mi voglio fidare della natura e di chi lo fa di mestiere.

Continua a leggere

Borly – settimana 24

Perché bisogna sempre ricordare ai propri unicorni, che ci sono sì persone brutte, ma che non mancano mai quelle giuste, soltanto a volte fanno meno rumore.

Continua a leggere