WIR – Una mutevole verità

Gli venne in mente che Guerrieri gli aveva consigliato un libro, Lo Zen e l’arte della manutenzione della motocicletta. Ci aveva trovato una frase che lo aveva colpito moltissimo: “Alcune cose ci sfuggono perché sono così impercettibili che le trascuriamo. Ma altre non le vediamo proprio perché sono enormi”.

mutevole verita

 

Ho sempre schifato i gialli perchè sono troppo difficili da seguire per il mio animo romantico. Riesco a ricordarmi tutti i mariti/amanti/figli di Brooke di Beautiful. Ma non chiedetemi di collegare indizi o prove, perchè proprio nebbia fitta in Val Padana.

Vi dirò che questo romanzetto breve e succinto di Carofiglio, però, non mi ha fatto schifo. Non lo rileggerei, sia chiaro, ma è stata una lettura piacevole – ovviamente io non avevo capito chi fosse il vero colpevole (nonostante tutte le recensioni dicono fosse scontato), ma per la mia teoria “bisogna provare a leggere di tutto”, va più che bene.

Per un altro annetto abbondante basta gialli, quindi.

 

Consigliato:

  • a chi capisce tutto subito
  • ai fan dei polizieschi nostrani
  • alle mogli dei marescialli

Sconsigliato:

  • ai fan dei thriller americani con nomi d’autori d’impatto
  • a chi non ama i carabinieri
  • a chi non sa mettere insieme i pezzi di un puzzle
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...