WIR – L’ISOLA DELL’ABBANDONO

 

 ” Se sapessi di che cosa ho bisogno, non avrei bisogno dell’amore.”

isolaabbandono

La Gamberale, per chi non la conoscesse, non è proprio proprio una botta di vita. Nel senso, se cercate spensieratezza e frivolezza, cambiate autrice. Tratta di amori struggenti, complessi, dell’insito ed eterno bisogno di amore dell’uomo.

Aver imparato da questo libro l’origine del termine piantare “in asso” é stata una rivelazione. Io che mi emoziono davvero con poco.

Consigliato:

  • a chi è stato piantato in asso, ma è tornato ad essere re
  • a chi ha subìto tradimenti, ma ha perdonato
  • a chi non ha paura di prendere un aereo e andare

Sconsigliato:

  • a chi ama Ibiza
  • a chi non capisce che l’amore é anche sopportazione
  • a chi non ammette deviazioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...